Intervista a Tiziana Pirelli

La Dott.ssa Tiziana Pirelli è la coordinatrice del Segretariato della Global Bioenergy Partnership (GBEP) che ha sede presso la sede della FAO a Roma. È responsabile dello sviluppo del programma di lavoro GBEP e dei relativi progetti sul campo.

Si dedica alla realizzazione di progetti volti a migliorare la sostenibilità della gestione delle risorse naturali nelle filiere agroalimentari locali, in particolare attraverso la creazione di percorsi bioenergetici integrati.
Nel 2016 è entrata a far parte della FAO e della GBEP come consulente tecnico principale per l’implementazione degli indicatori di sostenibilità della GBEP per la bioenergia in Paraguay e Vietnam; ha tenuto corsi di formazione per costruire e rafforzare le capacità degli stakeholder locali per implementare il GSI per la bioenergia in Ghana, Togo e Filippine. Ha lavorato per rafforzare i collegamenti tra l’energia del legno e gli ambiti di ripristino del paesaggio forestale in SSA, come contributo all’iniziativa di ripristino del paesaggio forestale africano – AFR100. Ha anche contribuito al lavoro dei team Climate Smart Agriculture e Forest and Farm Facility della FAO, rispettivamente in Botswana ed Ecuador, e in Zambia.
Il suo lavoro sul campo l’ha portata in più di 20 paesi in Europa, Africa subsahariana, Sud America e Sud-Est asiatico. Ha conseguito una laurea e un master in Scienze e Tecnologie Agrarie e un dottorato di ricerca in “Economia, ecologia e conservazione dei sistemi agrari e paesistico-ambientali” presso l’Università degli Studi di Udine.

r.amorosino@commcode23.com