Conversazione con Monica Casadei

 

Nella quinta puntata di “Le Sostenibili”, Anita Falcetta e Danilo Guenza intervistano Monica Casadei, Presidente del Comitato Strategico di Iride Acque Srl, PMI innovativa e Benefit Company che si occupa in modo completo delle acque industriali.

L’acqua e l’importanza di prendersene cura sono stati i temi centrali della conversazione, oggi infatti il 40% della popolazione mondiale vive in condizioni di stress idrico, in Paesi in cui la richiesta di acqua è superiore alla sua disponibilità.

“Affinché questi numeri non aumentino è fondamentale utilizzare degli strumenti che consentano di ottenere dei risultati nel breve periodo, e noi siamo sempre stati convinti che il riutilizzo fosse uno di questi.” – dichiara Monica Casadei.

Nell’ambito dell’Agenda 2030, l’acqua è considerata un elemento chiave per il raggiungimento di diversi obiettivi, in particolare l’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile numero 6 (SDG 6), che si propone di “garantire la disponibilità e la gestione sostenibile dell’acqua e delle strutture igienico-sanitarie per tutti” e l’Obiettivo di Sviluppo Sostenibile numero 12 (SDG 12), che mira a “garantire modelli di produzione e consumo sostenibili”.

In termini di economia circolare quello della “gestione delle acque”, rappresenta un mercato dalle grandi potenzialità; alcune recenti stime (UBS 2019), lo valorizzavano oltre i 600 miliardi di dollari ma per gli addetti ai lavori il dato potrebbe essere non in linea con le reali dimensioni del segmento.

La cura delle acque è uno dei pillar fondamentali della sostenibilità, un utilizzo efficiente e la consapevolezza dell’importanza delle risorse idriche sono fondamentali per promuovere modelli di produzione e consumo che rispettino i limiti del pianeta e preservino l’ambiente per le generazioni future. Per tale ragione Commcode23 si impegna per la diffusione della cultura del riutilizzo idrico ed invita tutti ad un consumo responsabile.